Singularity University, i 18 progetti del Graduate Studies Program 2013

Diciotto progetti, diciassette squadre e un progetto individuale, sono quelli presentati dagli alunni del Graduate Studies Program 2013 della Singulariy University. Diciotto progetti che, nello spirito dalla Singularity University, si propongono di cambiare in meglio la vita di milioni di persone in tutto il mondo. 

Nel sito che li presenta, con video che ne descrivono struttura, sviluppo e obiettivi, i diciotto progetti si mostrano in tutto il loro spessore e valenza facendo trasparire come la Singularity University sia a tutti gli effetti un laboratorio capace di concentrare i migliori cervelli del mondo e di trasformare idee in prodotti, servizi, soluzioni concrete e di grande impatto sociale ed economico. 
Tra gli studenti del Graduate Studies Program 2013 anche alcuni italiani, tra loro Alessandro Innocenti che fa parte del progetto LifeStock che si propone di fare crescere carne commestibile in vitro. Alessandro partecipa alla sessione estiva della Singularity University perché ha vinto la Global Impact Competition 2013 dell'associazione Axelera che ogni anno assegna una borsa di studio a un italiano o italiana che si è distinto per partecipare alla prestigiosa università californiana. Alessandro racconta la sua esperienza alla Singularity University sul blog di Axelera.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

04 settembre 2013

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy