Stukk Design alla Milan Design Week con tre nuovi prodotti

 

Stukk Design, la start-up italiana che ha conquistato l’attenzione di utenti e designer con il suo porta computer approfitta della Milan Design Week per presentare tre innovativi prodotti.

Si tratta Sofakk, la poltrona/divano, di Bukk la libreria modulare e di Hukk, il gancio per biciclette che funziona sia a muro sia a terra.

 

“Gli elementi che caratterizzano i nostro progetti sono l'Incastro, le idee e i giovani talenti, questi gli ingredienti della ricetta di Stukk Design che vanno poi conditi con semplicità, cura del dettaglio e pulizia del design e con, naturalmente, l'orgoglio di essere made in Italy”, dice Enrico Aprico, Ceo e co-fondatore di Stukk Design

Tre prodotti che riprendono il design concettuale del porta computer Stukk, quindi elementi componibili costruiti in materiale riciclabile, leggero e decisamente resistente. I prodotti sono stati disegnati per essere estremamente funzionali ma allo stesso tempo proporsi come alternativa concreta al concetto di arredamento. Gli elementi con cui Stukk, Sofakk, Bukk e Hukk sono costruiti si incastrano perfettamente tra loro senza che siano richieste viti, chiodi o collanti.

Lo Stukk laptop stand è stato inoltre scelto come gadget ufficiale della conferenza stampa di Interni-Fiorisalone che si tiene lunedì 8 e che vedrà la partecipazione di oltre 600 giornalisti da tutto il mondo che riceveranno Stukk. 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

06 aprile 2013

Categorie:

Must Read, Notizie

Tag:

design


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy