UK-Italy Springboard seconda edizione: vincono RF Microtech e Fubles

 

La seconda edizione di  UK-Italy Springboard  tenutasi a Torino nella sede della Fondazione CRT, sponsorizzata da UK Trade & Investment e JStone ha i suoi campioni: sono RF Microtech, una spin-off dell'Università di Perugia che progetta soluzioni per le tecnologie a microonde e radiofrequenze, e Fubles, una piattaforma innovativa di “Social Sport Sharing” per la gestione di incontri sportivi.

RF Microtech – prima classificatasarà premiata con un’esperienza di 6 mesi in UK presso uno dei cinque acceleratori/business centres di SETSquared dove potrà usufruire delle strutture e dei servizi offerti dall’incubatore, dal mentoring alla partecipazione a eventi di funding e di networking, per crescere a livello internazionale.
Fubles – seconda classificatasarà premiata con una settimana di Business Coaching presso uno dei cinque acceleratori/business centres di SETSquared.

Animoka, Agrinewtech, Wise, Remembrane, Elite Financial, Bit4ID, Jooink, Toscana Biomarkers e Viamente sono le altre società finaliste che il 10 Novembre hanno partecipato alla business plan competition organizzata da UK Trade & Investment e JStone.

I progetti sono stati valutati da una giuria composta da Danielle Allen di UK Trade & Investment, Dario Peirone di JStoneZaira Burlo di Selex Galileo, Massimiliano Canestro di SMS Engineering, Oliver Rothschild della Oliver Rothschild Corporate Advisors, David Bream della Southampton University (SetSquared), il Technology Broker Gianpiero NegriTommaso Micaglio di IDEA Alternative Investments, Gianluca Bauzanogiornalista del gruppo RCS, Leonardo Camiciotti di Topix  eRob Mocatta, UK Business Angel e Entrepreneur.

RF Microtech sarà ufficialmente premiata il 18 Gennaio 2012 durante la cerimonia UK-Italy Business Awards presso la sede di Borsa Italiana a Milano.

 

Fubles.com è il social network che mette in comunicazione tutti gli appassionati di calcetto in Italia (sono oltre 70.000 quelli già presenti sul sito), consentendo ai suoi membri di prenotare il campo più vicino e comporre la propria squadra invitando altri appassionati.

 

Come fare per prendere parte a queste partite? Semplice: si va  su www.fubles.com, ci si registra (anche con il proprio account facebook) e si occupa un posto disponibile nelle partite in programma. Se poi la partita la si vuole organizzare, basta cliccare su “organizza una partita”, indicando il giorno l'ora e il campo preferito tra gli oltre 5.000 presenti nel sito (se non c’è nell’elenco, lo si può aggiungere). E’ quindi possibile invitare i propri amici oppure tutti i membri della community. Fubles provvederà a convocare via mail i giocatori disponibili in zona. 

 

Per i gruppi organizzati, c'è anche la possibilità di fondare il proprio club e sfidare le altre squadre più blasonate della community. E per chi non ha troppo tempo per navigare, su Fubles c’è la possibilità di affidarsi alla figura del “procuratore”, ovvero di delegare a un amico la gestione del proprio profilo e l’iscrizione alle partite giuste. Diventa così ancora più facile portare in campo nutriti gruppi di amici e far crescere la community Fubles.

 

Quando poi il divertimento sul campo è finito, il match continua a vivere online, mediante un sistema di voti e pagelle (sia pubblici sia anonimi) pensato per scatenare i più classici sfottò e le animate discussioni tipiche di ogni incontro che si rispetti, rendendo la community di Fubles un vero e proprio Bar Sport virtuale.

 

Fubles è semplice e intuitivo, offrendo già dalla prima pagina una vista di insieme di tutte le informazioni che servono per scegliere o seguire l’evolversi di una convocazione, l’esito di una partita e anche il dopo partita. Dalle attività dei propri contatti, alla lista delle partite in programma nella propria zona; dallo storico delle presenze alle partite più interessanti fino ai giocatori che vale la pena seguire perché sono già  amici anche su Facebook perché magari sono quelli più attivi in zona: tutto è immediatamente sotto gli occhi a portata di clic. Tutti i servizi di Fubles sono gratuiti e accessibili anche on the road tramite l’app per i-Phone, che si può scaricare su www.fubles.com/mobile/iphone/it

 

RF Microtech nasce nel 2007 come spin-off dell'università di Perugia, partecipato dalla FONDAZIONE BRUNO KESSLER (FBK, Trento), con lo scopo di realizzare servizi di progettazione, prototipazione e consulenza per le tecnologie a microonde e radiofrequenze.

 

Dalla fase di start up a oggi, l'attività di RF Microtech si è fondata principalmente sui servizi di consulenza offerti nel campo della ricerca applicata nel settore dei dispositivi e apparati a microonde e radiofrequenza. I servizi offerti vanno dallo studio del problema o delle esigenze del cliente alla progettazione e realizzazione delle soluzioni tecnologiche, spesso “erogate” nella forma di prototipo finale.

 

I prodotti di RF Microtech, derivanti da progetti di R&D e già oggetto di ingegnerizzazione e in taluni casi di brevetto, sono dispositivi e apparati a radiofrequenza e antenne per applicazioni spaziali, software di progettazione, sistemi di TLC, radar, posizionamento, ecc., sistemi e sensori per applicazioni industrial. I dispositivi a RF includono interruttori, filtri, accoppiatori/divisori, reti di alimentazione di antenne. L'uso di tecnologie altamente innovative per i dispositivi, così come il ricorso a soluzioni brevettate per filtri e antenne garantisce al cliente l'offerta di soluzioni innovative e originali rispetto ai prodotti disponibili sul mercato, in termini di prestazioni, ingombri, affidabilità.

 

RF Microtech può vantare una clientela di rilievo tra cui spiccano nomi quali: Ericsson, Bharat Electronics, Numerics Technologies, INDRA Sistemas, MATRIX Electronics, Selex ELSAG, SELEX SI, GCE, Thales Alenia Space, EADS Astrium, MBDA, Farthan, Elettric80, Radiotech, Comune di Perugia, Samsung Thales.

 

RF Microtech, presentata da Elisa Fratticcioli, ha vinto la competizione per start up innovative UK-Italy Springboard organizzata da UK Trade & Investment e JStone a Torino presso la sede della Fondazione CRT. Verrà premiata con un’esperienza di sei mesi in UK presso uno dei cinque acceleratori/business centres di SETSquared, per crescere a livello internazionale. RF Microtech sarà ufficialmente premiata il prossimo 18 gennaio 2012 durante la cerimonia UK-Italy Business Awards presso la sede di Borsa Italiana a Milano.

http://www.rfmicrotech.com/index.php

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

21 novembre 2011


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy