Firenze startup city?
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Firenze startup city? Ecco i progetti che la città mette in campo

Hubble: call per accelerazione di imprese dedicato a idee e startup innovative già costituite. Investimento complessivo pari a 800mila euro da Fondazione CR Firenze, Nana Bianca e Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione (partecipata di Città Metropolitana e Università di Firenze). Progetto annuale.

Faber: inserimento di sei ricercatori in sei micro, piccole e medie imprese del territorio fiorentino (ambiti: moda, meccanica, agroalimentare, industria turistica). Dotazione complessiva 400mila euro messi a disposizione da Fondazione CR Firenze, Confindustria Firenze FRI. Progetto triennale.

Impresa Campus: percorso gratuito di training e accompagnamento della durata di circa cinque mesi finalizzato a diffondere la cultura imprenditoriale e promuovere la nascita di nuove imprese tra i giovani nel mondo universitario. È realizzato dall’Università di Firenze in collaborazione con la Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione. La dotazione complessiva è di 50mila euro l’anno da Fondazione CR Firenze. Impresa campus esiste da cinque anni.

Progetto a supporto delle startup della Città Metropolitana di Firenze: supporto alle startup innovative (iscritte al corrispondente registro presso la Camera di Commercio di Firenze) presenti nel territorio fiorentino nella loro fase di crescita. Offerta di servizi specifici e attività formative secondo esigenze e richieste emerse dai soggetti selezionati mediante un’apposita manifestazione pubblica d’interesse. In collaborazione con FRI e attori dell’innovazione del territorio. Contributo da parte di Fondazione CR Firenze e FRI pari a 50mila euro.

Così si muove il territorio di Firenze e lo fa in modo sinergico coinvolgendo attori che così dimostrano di volere lavorare per il futuro della città puntando sull’innovazione d’impresa. Il valore complessivo di queste iniziative è di circa un milione di euro finanziato e gestito da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione per la ricerca e l’innovazione, Confindustria Firenze e lo startup studio Nana Bianca che hanno presentato l’intero pacchetto nel corso di una conferenza che è stata battezzata ‘Innovation culture. Coltivando innovazione. Raccogliendo futuro’ che si è svolta nella sede della Fondazione CRF e che è stata promossa anche da Città metropolitana fiorentina, l’Università di Firenze, Toscana24.

I progetti presentati dalle singole istituzioni coprono i diversi comparti nei quali si declina il complesso arcipelago dell’innovazione – recita una nota diffusa a seguito dell’evento – L’impatto più forte anche dal punto di vista urbanistico lo avrà certamente la realizzazione di un hub digitale nella ex Caserma Cavalli in Piazza del Cestello, il deposito/granaio della famiglia Medici denominato ‘Granaio dell’Abbondanza’. Un’operazione promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze assieme allo startup studio Nana Bianca e alla Fondazione Ricerca e Innovazione (FRI) che è partecipata da Unifi e da Città metropolitana. Essa comporta un ingente investimento da parte della Fondazione CR Firenze, vedrà la luce entro il prossimo anno e costituirà la prima esperienza di quartiere digitale (interesserà infatti tutto l’Oltrarno) e di luogo di formazione interamente dedicato alle nuove tecnologie digitali.

Una prima azione che vede protagonista la stessa squadra che gestirà il Granaio è il programma Hubble che prevede uno stanziamento complessivo di 800mila euro per supportare un team di ragazzi nella realizzazione di nuove imprese e imprese innovative già costituite nel loro accesso e sopravvivenza nel mercato. ll bando ha la durata di un anno e la dotazione complessiva è di 500mila euro da parte di Fondazione CRF a cui si aggiunge il valore delle risorse umane coinvolte in veste di tutorship, mentorship ed esperti internazionali, messi a disposizione dai partner Nana Bianca e Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione, per complessivi circa 300mila euro.

Per approfondire:

Startup city guide Firenze

Startup Saturday

Elenco startup Toscana

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

22 marzo 2017

Categorie:

Eventi, Must Read


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply