Fare startup in Italia, i vantaggi in ambito “risorse umane”

Luca Ravagnan, fondatore e Ceo di Wise, scaleup italiana del biotech, racconta perchè preferisce tenere la sua società in Italia (in particolare la parte di ricerca e sviluppo) , nonostante abbia investitori stranieri e una sede in Germania.

Nonostante quanto normalmente si crede, il costo del lavoro in Italia è davvero competitivo,  dice Ravagnan,  ma sopratutto in Italia ci sono grandi competenze che arrivano dall’Università e caratteristiche umane uniche, come una grande passione e tanta creatività.

In un altra recente video intervista, Raffaele Mauro, Managing Director di Endeavor Italia (no-profit internazionale che sostiene l’imprenditorialità e lo scaleup di startup ed ecosistemi) descriveva quali caratteristiche sono auspicabili per lavorare in team e per chi fa impresa.

Chi è Wise

Wise sviluppa impianti per la neuromodulazione innovativi per il trattamento di varie tipologie di disturbi neurologici e che si basano sulla sua tecnologia proprietaria denominata Supersonic cluster beam implantation (Scbi). Ha ricevuto diversi investimenti anche da fondi VC esteri, l’ultimo round da tre milioni permetterà alla società di affrontare la fase di sviluppo clinico delle sue tecnologie.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

05 agosto 2016

Categorie:

Must Read


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy